Conclusa la 56ª sci alpinistica del monte Canin Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Maranzana Franco   
Lunedì 25 Aprile 2011 21:48

CONCLUSA LA 56ª EDIZIONE DELLA SCI ALPINISTICA DEL CANIN

Non si poteva sperare di meglio per questa edizione della sci Alpinistica del Canin. La gara che ha visto alla partenza quasi 180 partecipanti tra coppie e individuale si è disputata sull’intero percorso che da Sella Nevea saliva verso il monte Poviz, scivolando sotto il Medon per raggiungere sella Leupa, bella discesa verso il Gilberti e risalita a sella Canin per poi,  attraverso sella Ursic, raggiungere il forato, oltrepassarlo e rientrare quindi a Sella Nevea non prima di aver nuovamente toccato conca Prevala  e il Rifugio Gilberti. Il tracciato di gara aveva un dislivello positivo di duemila metri con quattro salite importanti da affrontare. Le condizioni del manto nevoso in quota erano perfette, neve abbondante e ben assestata,mentre alla partenza di neve solo qualche chiazza che ha costretto gli atleti a partire con gli sci nello zaino per i primi minuti di gara.

Alessandro Follador e  Friedl Mair hanno da subito dettato il rimo della gara ipotecando già al primo passaggio al Gilberti la loro vittoria.

I vincitori Alessandro Follador e Friedl Mair.

In campo femminile le austriache, Barbara Gruber e Jiudith Grassi, mantengono per tutta la durata della gara la prima posizione

Splendida la cornice di pubblico che grazie alla bellissime giornata ha affollato le tribune naturali di questo percorso rendendo la gara ancor più emozionante.

Una speciale classifica è stata riservata ai partecipanti con gli sci da fondo che da un pò di anni ormai partono sicuramente svantaggiati rispetto i colleghi  alpinisti.... ma se siamo,arrivati alla 56ª edizione questo è sicuramente dovuto al fascino delle discese a raspa lungo i ripidi pendii ghiacciati e non battuti che gli atleti con gli sci da fondo hanno da sempre affrontato.

Anche quest’anno archiviamo una manifestazione memorabile.

Grazie a tutti e arrivederci al 2012.